CHI SIAMO

Il Gruppo unione contro l’emarginazione sociale è costituito da una ventina di volontari che prestano il loro servizio gratuito a favore di 14 soggetti disabili residenti nei comuni di Pieve di Cento e Cento.

Oltre ad organizzare queste iniziative rivolte specificamente ai portatori di handicap e alle loro famiglie, che in queste occasioni sperimentano momenti di sollievo dal gravoso impegno di accudimento, il gruppo ha tra le proprie finalità quella di svolgere a favore della collettività una significativa azione educativa e culturale volta alla conoscenza reale della disabilità.

 

L'associazione si prefigge lo scopo di

> favorire l’integrazione sociale delle persone disabili
> promuovere, a favore della collettività, una significativa azione educativa e culturale, volta alla conoscenza reale della disabilità e alla integrazione nella società dei soggetti portatori di handicap
> sviluppare attività focalizzate nel tempo libero della vita dei disabili, fornendo loro la possibilità di vivere le situazioni relazionali tipiche di un gruppo di amici.
> garantire alle famiglie dei disabili un’attività di supporto e di sostegno
> stipulare con istituzioni, enti e soggetti, pubblici e privati, convenzioni per lo svolgimento di attività ed iniziative funzionali al raggiungimento degli scopi sopra indicati

 

 

Via G.F. Barbieri, 15 - 40066, Pieve di Cento (Bo) Cod. Fisc. 9120013037